Star Trek 3: nuovi personaggi e strani nuovi mondi

0

Star Trek 3 fra tre settimane inizierà finalmente la produzione di JJ Abrams e il regista Justin Lin ha confermato che il sequel mostrerà l’equipaggio dell’Enterprise nella sua missione quinquennale.

Ha dichiarato infatti che lo show televisivo non ha mai davvero mostrato la loro missione e questa potrebbe essere un’opportunità per esplorare e analizzare l’umanità intera.

Mentre i primi due film hanno incluso tantissimi personaggi e riferimenti con la serie originale, in questo sequel ci saranno mondi e specie mai visti prima.

Justin Lin vuole creare ed esplorare qualcosa di nuovo e questo è piaciuto anche a JJ Abrams che sarà ancora produttore del film e che gli ha personalmente chiesto di dirigere questo sequel.

Per il regista, Star Trek è stato veramente importante nel corso della sua infanzia, infatti ha raccontato che i genitori avevano un piccolo ristorante di fish and chip in Anaheim che non chiudeva prima delle 9 di sera e per questo tutta la famiglia si metteva a tavola solo alle 10, ragione per cui ogni sera poteva vedere l’originale Star Trek, che iniziava alle 11.

Quello era l’unico momento che lui poteva passare con i suoi genitori, che lavoravano tutto l’anno comprese le feste. Nonostante i suoi amici sono sempre stati fan di Star Wars, lui non ha mai avuto dubbi, era un fan di Star Trek. La sua decisione è stata quindi presa soprattutto dal punto di vista emotivo, siamo nel caso in cui è un fan a dirigere un film di cui ha sempre amato la serie.

Chissà quanti altri fan di Star Trek avrebbero voluto essere al suo posto, nel frattempo rimaniamo tutti sintonizzati ad aspettare le prossime attesissime notizie con l’inizio delle riprese del film.

(Letto 57 volte, di cui 1 oggi)