Star Trek 3: Roberto Orci lascia, Edgar Wright in lizza per la regia

0

È Deadline a dare la notizia: Roberto Orci, produttore di Star Trek 3, non dirigerà più il film.

Orci aveva preso le redini del progetto quando J.J. Abrams, impegnato con Star Wars: the Force Awakens, aveva ceduto il testimone.

A un anno e mezzo dall’uscita, però, la Paramount Pictures cambia i suoi piani (stando a Badass Digest, la motivazione è lo script: il mese scorso la major ha fermato la lavorazione apparentemente per via della direzione che stava prendendo la sceneggiatura). Orci non dirigerà più il film ma rimarrà coinvolto come produttore, seguendo da vicino il lavoro dei due sceneggiatori (peraltro da lui selezionati) John D. Payne e Patrick McKay. Anche Abrams, già sappiamo, rimarrà come produttore ed è anche riuscito a coinvolgere William Shatner per una parte nel film.

Ma ora chi dirigerà il film? Deadline sostiene che la Paramount ha stilato una shortlist nella quale figura anche Edgar Wright, il quale peraltro aveva già diretto una inquadratura di Star Trek-Into Darkness: in occasione di una visita al set del film. Se i motivi per cui Orci ha lasciato il film sono veri, sarebbe curioso un coinvolgimento di Wright, che qualche mese fa ha lasciato la regia di Ant-Man per motivazioni simili.

Vi terremo aggiornati: i piani rimangono comunque quelli di far uscire il film nel 2016, in occasione del 50° anniversario della saga.

(Letto 13 volte, di cui 1 oggi)