Star Trek 4: Simon Pegg al lavoro sulla sceneggiatura

0

Mediato il proprio account Twitter ufficiale Simon Pegg ha pubblicato una fotografia che lo ritrae affianco al co-sceneggiatore Doug Joung, entrambi intenti a fissare lo schermo di due portatili e presumibilmente pronti per lavorare allo script del tanto atteso (e travagliato) Star Trek 4. L’immagine, nella quale è chiaro l’intento sarcastico di Pegg riguardante le numerose peripezie che stanno colpendo da molto tempo ormai la partenza del progetto di un quarto capitolo del reboot della saga di Star Trek, è accompagnata da una didascalia che recita un enigmatico “Oggi…” senza fornire altri dettagli a riguardo.

L’immagine posta da Simon Pegg potrebbe dunque contraddire il recente annuncio da parte della Paramount secondo cui J.D PaynePatrick McKay sarebbero stati ingaggiati per realizzare uno script ufficiale relativo a Star Trek 4, tuttavia le interpretazioni sono molte, da chi crede possa trattarsi di un lavoro di rielaborazione da parte di Pegg e Joung di una sceneggiatura già imbastita da Payne e McKay piuttosto che la richiesta di intervenire nella fase di stesura grazie alla loro precedente esperienza nell’universo di Star Trek. Non va dimenticato infatti che Simon Pegg, oltre ad aver interpretato il personaggio di Scotty, è stato anche co-sceneggiatore di Star Trek Beyond, dunque Sto arrivando! bene già di cui sta parlando e scrivendo.

Iniziato nel lontano 2009 con Star Trek e proseguito rispettivamente a distanza di quattro e tre anni con Star Trek Into Darkness (2013) e Star Trek Beyond (2016), il progetto di un reboot della nota serie televisiva creata nel 1966 da Gene Roddenberry ha visto J.J.Abrams – anche regista dei primi due episodi – mettere in atto veri e propri sforzi per rivitalizzare al meglio il franchise, e nonostante Star Trek Beyond abbia ottenuto un grande riscontro di pubblico e critica il film diretto da Justin Lin si è fermato a quota 345.5 milioni di dollari nel mondo contro un budget di oltre 185.000.000 dollari, e ciò a portato la Paramount a frenare la corsa verso un possibile Star Trek 4. In verità nei mesi scorsi lo stesso Abrams aveva fatto sapere ai fan che il quarto capitolo si sarebbe poi effettivamente realizzato, senza però parlare chiaramente né del regista scelto né tantomeno di una seppur ipotetica data di rilascio della pellicola, nella quale tuttavia è stato confermato il ritorno di Chris Hemsworth nelle vesti di George Samuel Kirk, il padre del capitano Kirk interpretato da Chris Pine.

Il twitt di Simon Pegg, pur non essendo un comunicato ufficiale della Paramount, non può che far ben sperare i fan circa il futuro di Star Trek 4, infondendo un poco di fiducia in un progetto che, dopo le parole dei mesi scorsi, sembrava sul punto di arenarsi definitivamente.

Fonte: screenrant

(Letto 158 volte, di cui 1 oggi)