Star Trek, J.J. Abrams annuncia che la causa al fan film Axanar verrà chiusa

0

In occasione del fan event di ieri sera a Los Angeles, il regista Justin Lin e il produttore J.J. Abrams hanno fatto una sorpresa ai fan di Star Trek, rivelando che la Paramount Pictures ha deciso di non proseguire con la causa legale che aveva intentato nei confronti della produzione di un fan film dedicato alla saga.

Abrams ha spiegato che “non è questo il modo giusto di gestire i fan”, e che a breve la Paramount diffonderà una serie di linee guida che i fan devono rispettare per poter liberamente utilizzare personaggi, nomi ed elementi coperti dal diritto d’autore nei propri fan film.

Era il 29 dicembre quando la CBS e la Paramount Pictures hanno fatto causa per violazione di copyright ai produttori di Star Trek: Axanar, un lungometraggio finanziato con 638mila dollari raccolti attraverso Kickstarter e il sostegno dei fan. Nel cast del film dovevano comparire Richard Hatch e Kate Vernon (attori di Battlestar Galactica), J. G. Gertzler (Deep Space Nine) e Gary Graham (Star Trek: Enterprise), le riprese dovevano iniziare alla fine di quest’anno.

La Paramount e la CBS hanno sempre permesso ai fan di realizzare progetti che non fossero a scopo di lucro, ma nel caso di Star Trek: Axanar la produzione è apparsa molto più sofisticata e professionale, anche per via dell’elevato budget.

La causa legale non ha fatto piacere ai fan, che hanno ingaggiato una vera e propria rivolta online nell’anno in cui, oltre a distribuire il nuovo lungometraggio Star Trek Beyond, la Paramount celebra il 50esimo anniversario della saga. Ed è proprio all’evento organizzato per i fan che la major ha deciso di fermare la causa, apparentemente dopo l’intercessione del regista Justin Lin, come ha spiegato lo stesso Abrams:

Qualche mese fa un fan film ha fatto parlare di sè per via di una causa legale tra le major e questi fan. Justin è rimasto scandalizzato da questa vicenda, perché è un fan della saga da tantissimo tempo. A quel punto abbiamo iniziato a parlarne e ci siamo resi conto che non era il modo migliore di gestire la cosa. I fan fanno parte di questo mondo. E così siamo andati dagli studios e li abbiamo persuasi ad abbandonare le accuse. Nel giro di qualche settimana, verrà annunciata ufficialmente la conclusione di questa vicenda.

Potete vedere il cortometraggio Prelude to Axanar qui sotto:

VIA

(Letto 32 volte, di cui 1 oggi)