William Shatner non partecipa al funerale di Leonard Nimoy: che brutta figura!

0

William Shatner quasi crocifisso da stampa e trekker per non essere stato presente alle esequie dell’amico Leonard Nimoy.

Un titolo come quello qui sotto lascia ben pochi dubbi sul parere espresso dal quotidiano sulla faccenda. “Shatner non parteciperà alle esequie di Nimoy: Capitan Cretino!”. Ma l’articolo sul Daily News è stato solo la punta di un iceberg. William Shatner è stato massacrato dalla stampa, dai trekker e dai siti trekker.

Il motivo a questo punto è già evidente, Shatner non ha partecipato al funerale di Leonard Nimoy, che si è tenuto domenica mattina a Los Angeles.

Shatner si trovava in Florida, dove sabato sera doveva partecipare a un evento di raccolta fondi per la Croce Rossa americana. Volare dalla Florida alla California la notte del sabato è meno facile di quello che possa sembrare visto da questa parte dell’Atlantico — non ci sono voli a tutte le ore su quella rotta. Shatner avrebbe anche esplorato la possibilità di noleggiare un jet privato, che gli sarebbe costato, a quanto sembra, più di trentamila dollari.

Captain Jerk
Captain Jerk

L’ex capitano Kirk ha passato tutta la giornata di sabato attaccato a Twitter ufficialmente per commemorare l’amico, ma in effetti per giustificare la sua decisione, facendosi rappresentare al rito funebre dalle sue due figlie. La serata della Croce Rossa pare sia andata molto bene con una fruttuosa raccolta di fondi, dai quali plausibilmente molte persone bisognose di assistenza medica avranno benefici. Shatner che, ha 83 anni anche lui, essendo nato a quattro giorni di distanza da Nimoy, è partito per Los Angeles col primo volo disponibile della mattina, ma è arrivato verso l’ora di pranzo, quando il funerale vero e proprio era terminato. Shatner ha potuto comunque partecipare al ricevimento successivo, il sitting shiva, ebraico durante il quale si ricevono amici e parenti e si parla del morto, possibilmente ricordando aneddoti divertenti.

David Gerrold, sceneggiatore di Star Trek all’epoca, ha scritto un post su Facebook prendendo le difese di Shatner, spesso accusato anche da diversi suoi colleghi della serie di aver sempre esercitato il ruolo della star, senza mescolarsi al resto del cast.

Kirk e Spock
Kirk e Spock
(Letto 210 volte, di cui 1 oggi)