Star Trek: Strange Worlds, video annuncia inizio produzione e nuovi arrivi nel cast

0

Le riprese di Star Trek: Strange New Worlds sono iniziate a Toronto e Paramount+ ha annunciato l’arrivo nel cast di altri cinque attori.

Nello spinoff di Star Trek: Discovery reciteranno anche Babs Olusanmokun (Black Mirror, Dune), Christina Chong (Tom and Jerry, Black Mirror), Celia Rose Gooding (Jagged Little Pill), Jess Bush (Skinford, Les Norton), e Melissa Navia (Dietland, Billions).

Il video condiviso da Paramount+ annuncia l’inizio della produzione e Akiva Goldsman, co-showrunner e nel team dei produttori, ha dichiarato che poter lavorare allo show è una vera gioia e e può contare su un cast di alto livello e da parte sua un amore immortale per la serie originale.
Henry Alonso Myers, co-showrunner e produttore esecutivo, ha aggiunto:

Sono incredibilmente grato all’idea di lavorare con Akiva e il nostro cast brillante e multi-sfaccettato per aiutare a portare in vita le avventure della nave spaziale Enterprise. Per qualcuno che ha sognato navi spaziali e mondi alieni fin da quando era bambino, questo show è un sogno che diventa realtà.

I dettagli relativi ai ruoli affidati ai nuovi arrivi nel cast, che saranno presenze regolari, non sono ancora stati rivelati.

La storia di Star Trek: Strange New Worlds è ambientata negli anni in cui il Capitano Christopher Pike era alla guida dell’USS Enterprise, prima dell’arrivo del Capitano Kirk, raccontando la scoperta di nuovi mondi in giro per la galassia.
Anson Mount sarà il capitano Pike, Rebecca Romijn sarà Number One, Ethan Peck avà la parte di Spock.

Akiva Goldsman ha scritto la première della serie basandosi su una storia che ha co-scritto con Alex Kurtzman e Jenny Lumet. Goldsman sarà inoltre regista della prima puntata.

Paramount+ avrà cinque serie ambientate nell’universo di Star Trek: oltre a Strange New Worlds gli utenti potranno vedere sulla piattaforma Discovery, Picard, e gli show animati Lower Decks e Prodigy.

VIA

(Letto 47 volte, di cui 1 oggi)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.